Condominio  25/02/2016
news
La procedura di mediazione va attivata dal condomino -sent n. 13870, 9 dicembre 2015

La procedura di mediazione va attivata dal condomino

 

Decreto ingiuntivo. Pronuncia del Tribunale di Milano

Silvio Rezzonico Maria Chiara Voci - IL SOLE 24 ORE

Una volta eccepita dal condominio o rilevata dal Giudice l’improcedibilità del giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo per il pagamento di spese condominiali, a causa della mancanza della procedura di mediazione, grava sul condòmino che si opponga al decreto ingiuntivo l’onere di instaurare la mediazione, pena l’estinzione del giudizio di opposizione e la conferma del decreto ingiuntivo.

È questo il principio affermato dal Tribunale di Milano con la sentenza n. 13870 del 9 dicembre 2015 ...

Condominio  26/12/2015
news
Rendiconto Condominiale: Ripartizione delle spese postali.

Rendiconto Condominiale: Modalità di ripartizione delle spese postali.

di Avv. Alessandro Gallucci

Condominio  09/12/2015
news
L'amministratore del condominio risponde del reato ...

L'amministratore del condominio risponde del reato di lesioni personali per il distacco di materiale edile dalla facciata dello stabile.

Avv. Paolo Accoti

Condominio  01/12/2015
news
Il condomino che getta i rifiuti...

Commette reato il condòmino che getta rifiuti dal balcone sporcando il giardino del vicino.

di Avv. Giuseppe Donato Nuzzo


Quando un comportamento non solo incivile, ma penalmente rilevante, configura il reato di “gettito di cose pericolose” previsto dall'art. 674 cod. pen.?

Condominio  01/12/2015
news
Morosita' e decreto ingiuntivo

Morosità e decreto ingiuntivo nel condominio parziale

di Avv. Alessandro Gallucci

 

E’ utile affrontare il caso secondo due angoli visuali differenti.

Condominio  30/11/2015
news
Estratto conto corrente condominiale

Estratto conto del conto corrente condominiale, alcune riflessioni

di Avv. Alessandro Gallucci

 

Condominio  24/11/2015
news
Condominio: assegnazione dei posti-auto

Condominio: Cassazione, è il giudice a decidere sull'assegnazione dei posti-auto

Inoltre, l'onere di consentire al vicino il transito nella propria di sottotetto non costituisce un nuovo diritto reale né rappresenta un onere atipico.

Condominio  24/11/2015
news
Parti comuni dell’edificio condominiale.

PARERE PRO VERITATE

Si è rivolto allo scrivente procuratore il Dott. Tizio, nella Sua qualità di Amministratore del Condominio di Via Caio, 23 – 00142 Roma, chiedendo che il sottoscritto professionista esprima un parere in ordine alla legittimità della condotta di un condomino, il quale, spontaneamente ed a proprie spese, seppur privo di autorizzazione assembleare........................

Condominio  24/11/2015
news
Condominio, servitù di parcheggio.

Cassazione Civile, sez. II, sentenza 24/08/2015 n° 17075

Se la servitù – nel caso di specie l’uso del posto auto a rotazione all’interno di un cortile condominiale – è costituita a favore di un lotto di appartamenti, il frazionamento e la successiva alienazione di alcuni di essi non comporta la perdita del diritto al ‘parcheggio’ a favore dei nuovi acquirenti. E ciò anche se i posti sono inferiori alle abitazioni, in questo caso uno in meno. Seppure l’atto di compravendita nulla dice al riguardo vanno comunque applicati i principi generali della «indivisibilità» ed «ambulatorietà» della servitù in base ai quali essa continua a sopravvivere così com’era era anche a beneficio del nuovo proprietario.

 

Pagina [1] di 1    vai a pagina »
STUDIO MICHELINO

Dottore commercialista Revisore contabile

Via Benedetto Cariteo,12 is. 5
80125 Napoli

07035100630

+39 081 5934817
+39 335 5457743


info@studiomichelino.it
mario@studiomichelino.it
affuso@studiomichelino.it

visitatore n°: 100952


sito aggiornato al 03/11/2019




Privacy Policy


Webmaster: STUDIO C